E-Cat: la fusione fredda di Rossi è ecologica?

ecat streaming2

E-Cat, l’attesa per la fusione fredda di Rossi è sempre di più. Ma numerosi sono i dubbi che rigurdano le applicazioni pratiche dei catalizzatori, soprattutto degli E-Cat domestici. Mentre si aspettano le certificazioni per la sicurezza emergono nuovi risvolti, che riguardano non solo il funzionamento dell’E-Cat ma anche la sua sostenibilità a livello ambientale.

Sul Journal of Nuclear Physics, il blog di Rossi, il focus si è spostato sul fatto che per produrre energia con l’E-Cat occorre anche il vapore, in altri termini l’acqua. E l’acqua è considerata merce rara in alcune parti del mondo. Come fare allora a garantire la produzione di energia attraverso l’E-Cat se in tali aree manca una delle materie prime? Spiega Coldfusiondevices.com che mentre le centrali elettriche attuali hanno un approvvigionamento idrico quotidiano sufficiente a garantire la produzione di energia, per i paesi sottosviluppati la carenza d’acqua potrebbe negare loro la possibilità di produrre energia attraverso l’E-Cat.

Ma secondo Joseph Fine, un utente abituale del Journal, l’E-Cat non scaricherebbe il vapore al di fuori. L’acqua infatti verrebbe fatta passare attraverso uno scambiatore di calore esterno, una sorta di dissipatore e verrebbe rimessa in circolazione. L’acqua dunque verrebbe riutilizzata, non diventerebbe un prodotto di scarto.

Questo è quanto si è potuto supporre basandosi sul poco che è stato possibile sapere sul catalizzatore di Rossi. Se così fosse la disponibilità di energia da E-Cat sarebbe particolarmente utile nelle aree del mondo colpite dalla siccità.

Domestico o no, l’E-Cat, qualora funzionasse davvero, potrebbe farsi carico di un problema non da poco, quello della mancanza di energia elettrica in aree del mondo dove ancora non arriva. Ma ancora è presto per dirlo. Il catalizzatore oggi produce energia termica, anche se Rossi di recente ha rivelato che il suo team è all’opera per studiare un sistema che produca anche elettricità.

Francesca Mancuso

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook