Bat: la turbina eolica-dirigibile che vola per portare l’energia del vento ovunque (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non è un uccello, non è un areoplano, ma una turbina eolica. Non tutte le turbine eoliche sono fissate su grandi torri d’acciaio fissate a terra: alcune si ispirano ad alianti, aquiloni e dirigibili, per librarsi e generare energia pulita nel cielo, proprio sopra le nostre teste. Come Bat, Buoyant Airborne Turbine, dell’azienda del Massachusetts Altaeros Energy, che galleggia a un’altezza di circa 300 metri dal suolo.

Una volta in volo, riesce a spedire l’energia del vento – che soffia 2-3 volte più forte lassù – sulla terra attraverso fili. E ‘ideale per le aree remote che non sono adatte per turbine eoliche o per impianti solari, come alcune zone dell’Alaska dove il paesaggio è pervaso dal permafrost. È proprio in questo Stato freddo e ghiacciato del Nord America che verrà lanciato un progetto pilota da 1,3 milioni di dollari, per alimentare circa 12 case.

La BAT utilizza una sorta di guscio gonfiabile riempito di elio per sollevarsi. La tecnologia di sollevamento è adattata dagli aerostati, cugini industriali dei dirigibili, che sono ormai adatti a resistere a venti del livello di uragani e hanno caratteristiche di sicurezza che garantiscono una lenta discesa a terra.

Altaeros Prototype Flight High

Altaeros Prototype Flight Low

Altaeros sta anche lavorando a offerte su siti remoti in Australia e in Canada, tutte zone dove l’energia è più costosa e l’approvvigionamento energetico delle microgrid si basa sulle spedizioni di diesel.

Il progetto in Alaska verificherà la fattibilità e i costi della tecnologia. Qui BAT fornirà energia a circa 18 centesimi per chilowattora.

Roberta Ragni

LEGGI anche

Le 10 più bizzarre e colorate turbine eoliche

Ewicon, la turbina eolica senza pale rotanti

Kitegen, produrre energia eolica con gli aquiloni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook