Albero d’oro Beghelli, il fotovoltaico a concentrazione che raddoppia l’efficienza dei pannelli solari

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Lo aveva promesso e finalmente è arrivato, presentato in anteprima ad Euroflora 2011, il pannnello fotovoltaico Beghelli ad alta concentrazione in grado di garantire la massima efficienza energetica ed ingombri ridottissimi.

Le celle fotovoltaiche de “L’albero D’oro Beghelli”, infatti, grazie ai materiali utilizzati e all’evoluto sistema di inseguimento solare che rincorre il movimento del sole durante l’arco della giornata, interamente progettato e prodotto dal gruppo, sono in grado di catturare oltre il 40% dei raggi solari e produrre così il doppio di energia elettrica rispetto a quelle tradizionali capaci di assorbire dal 16 al 18% di energia oltre che assorbire tutta l’energia dell’intero giorno.

Quest’altissima efficienza e la riduzione degli ingombri sono sono il risultato di una nuova tecnologia messa a punto da Beghelli e basata da un sistema ottico dotato di specchi concentratori e microprimi di cristallo che riflettono e fanno convergere i raggi solari su minuscole celle di soli pochi millimetri.

L’albero d’oro Beghelli è studiato per essere installato in spazi aperti e destinato prevalentemente alle aziende agricole, agli agriturismi e alle imprese in quanto, permettendo di non creare ombre permanenti, garantisce un migliore sfruttamento del territorio rispetto ad un sistema fotovoltaico tradizionale preservando così gli ecosistemi naturali.

Con L’albero D’oro Beghelli proseguiamo il nostro impegno nella ricerca di nuove tecnologie sempre più evolute a salvaguardia dell’ambiente“, commenta Gian Pietro Beghelli, presidente dell’omonimo gruppo. “Per presentare questo progetto, abbiamo scelto come vetrina Euroflora, una manifestazione dal respiro internazionale che, per contenuti e approccio, e’ molto vicina alla nostra filosofia aziendale, volta a studiare e proporre nuovi progetti in grado di garantire risparmio e beneficio per i consumatori, contribuendo alla diffusione di una precisa cultura sulla consapevole gestione dell’energia“.

Ed effettivamente Beghelli è stato uno dei gruppi italiani che con le proprie offerte a partire dal Tetto d’oro Beghelli e Tetto d’oro Acqua e Luce ha contribuito alla diffusione del fotovoltaico e dell’energia solare nelle famiglie italiane. E chissà che questa nuova offerta rappresenti, alla luce dei nuovi incentivi al fotovoltaico previsti dall’imminente Quarto Conto Energia che ha ridotto notevolmente le tariffe incentivanti degli impianti a terra, la soluzione conveniente per le imprese agricole e gli agriturismi che vogliono investire nelle energie rinnovabili.

Sarà possibile ammirare tutte le caratteristiche innovative dell”albero d’Oro Beghelli anche al prossimo Solar Expo di Verona in programma dal 4 al 6 maggio 2011.

Simona Falasca

Leggi tutti gli articoli relativi alle offerte Beghelli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook