tokelau

Tokelau sta per trasformarsi nella prima nazione al mondo alimentata completamente ed unicamente da pannelli solari. Tale svolta si unisce ad una totale rinuncia all'importazione di petrolio. Tokelau è un territorio della Nuova Zelanda ed è costituita da tre atolli corallini (Fakaofo, Atafu e Nukunun) per una superficie totale di 10 chilometri quadrati. In uno spazio che potrebbe sembrare limitato, sono ora in corso di installazione più di 4000 pannelli solari che la porteranno ad ottenere il proprio primato mondiale entro la fine del 2012.

I pannelli solari saranno in grado di fornire tutta l'energia elettrica necessaria ai 1400 abitanti del luogo. L'atollo di Fakaofo potrebbe essere il primo dei tre a poter vantare di appoggiarsi esclusivamente sull'impiego di energia pulita proveniente dal sole. La nazione di Tokelau è stata fino a questo momento dipendente al 95% dalle importazioni di petrolio per il proprio fabbisogno energetico, con l'acquisto di oltre 2000 barili di carburante all'anno.

Il passaggio al solare permetterà a Tokelau di risparmiare gli oltre 800mila dollari all'anno spesi finora per l'acquisto ed il trasporto di petrolio, ma oltre ai vantaggi economici vi saranno importantissimi benefici dal punto di vista ambientale. Le emissioni di anidride carbonica verranno infatti ridotte di oltre 12mila tonnellate nel corso dei prossimi vent'anni.

atafu lagoon

Atafu lagoon islet - Foto: Christian Cabre

Foua Toloa, Ministro per l'Energia di Tokelau, sembra essere soddisfatto per il passaggio all'energia solare e per la completa rinuncia al petrolio della nazione. Egli avrebbe infatti dichiarato come l'acquisto di petrolio non abbia comportato soltanto spese ingenti per Tokelau, ma anche la continua esposizione a rischi ambientali a causa di possibili incidenti nel corso del trasporto dell'oro nero verso gli atolli.

Il progetto relativo all'installazione dei pannelli solari ha ricevuto finanziamenti da parte del Ministero degli Affari Esteri e del Commercio neozelandese per una cifra dell'ammontare di 7,5 milioni di dollari. La comunità di Tokelau avrebbe accolto la svolta in maniera decisamente positiva. L'installazione dei pannelli solari negli atolli di Atafu e Nukunun si prevede possa essere completata entro il prossimo settembre.

Marta Albè

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram