celle solari trasparenti

Vetri intelligenti, realizzati con nuove celle solari ultra-trasparenti, che consentono di produrre energia e ricaricare piccoli dispositivi elettronici.

A mettere a punto queste nuove finestre "smart", dai vetri solari sottili e trasparenti (proprio come le finestre tradizionali) e in grado di catturare l'energia del sole sono stati i ricercatori della UCLA, la University of California Los Angeles, in collaborazione con i colleghi della Henry Samueli School of Engineering and Applied Science e del Dipartimento di Chimica e Biochimica, il cui studio è stato pubblicato anche sulla rivista di ACS Nano.

Queste speciali finestre sono caratterizzate da vetri particolari, fatti di celle solari polimeriche (più comuni come PSC) costruite con un materiale molto simile alla plastica, in grado di assorbire soprattutto i raggi infrarossi della radiazione solare. Questi composti infatti non assorbono la luce solare visibile, per questo sono trasparenti all'occhio umano "solo" al 70%.

Inoltre, le speciali finestre sono dotate anche di particolari conduttori trasparenti, composti da nano-fili di argento e nanoparticelle di biossido di titanio, usati al posto dei tradizionali elettrodi metallici e opachi.

"Questi risultati ci fanno pensare che le nostre celle solari polimeriche trasparenti possano essere impiegate nei dispositivi elettronici portatili, oppure sulle finestre intelligenti e nel fotovoltaico integrato nell'edilizia - commentato il coordinatore dello studio Yang Yang - Le nostre nuove celle - aggiunge - sono fatte con materiali simili alla plastica, sono leggere, flessibili e soprattutto possono essere prodotte su larga scala con costi contenuti".

In pratica, queste particolari finestre possono essere montate normalmente nelle case per generare energia elettrica ottenuta dal sole, perché – grazie alla loro trasparenza - funzionano proprio come dei normali vetri, cui è possibile guardare attraverso.

Fino ad oggi il problema delle celle solari era proprio nella trasparenza, davvero molto difficile da ottenere, ma gli scienziati sono alla fine riusciti nell'impresa, ottenendo celle solari trasparenti ad alte prestazioni e a costi contenuti.

Verdiana Amorosi

Per saperne di più vai al comunicato ufficiale

Leggi anche:

- Solarwindow: pannelli fotovoltaici in "confezione spray" sui vetri

- Beehive PV: il pannello fotovoltaico a nido d'ape integrato alle finestre

- Sphelar: il micro-fotovoltaico a sfera per produrre energia dalle finestre

- Fotovoltaico alle finestre per tutti: un sogno che potrebbe presto diventare realtà

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram