rinnovabili calo studio enea

Le rinnovabili sono in calo del 7% per la prima volta dopo molti anni. Il risultato, riferito ai primi 6 mesi del 2017, potrebbe portare ad uno stop alla crescita di queste fonti di energia a fine anno. Questo il preoccupante dato che emerge dal Rapporto Energetico dell’ENEA da poco pubblicato.

Situazione che impensierisce e sulla quale gli esperti hanno già iniziato a formulare ipotesi. Sicuramente, sostengono i ricercatori, la ridotta piovosità (che ha spinto la richiesta di stato di calamità naturale nella Regione Lazio nei mesi scorsi, per esempio) ha fortemente ridimensionato il contributo dell’idroelettrico.

Ma di certo la scarsa attenzione al settore e i continui “regali” alle fonti fossili, aggiungiamo noi, non possono non contribuire ad un’inversione di tendenza che ci auguriamo sia solo momentanea. Appena due anni fa, d’altronde, uno studio shock del Fondo Monetario Internazionale rilevava come le sovvenzioni a favore delle fonti fossili fossero superiori alla spesa sanitaria totale di tutti i governi del mondo. E il nostro Paese non faceva alcuna eccezione, anzi.

In Italia questi “regali” vengono tuttora elargiti, a partire dai via libera alle trivellazioni in mare anche in deroga a limiti di legge, fino a decreti per gli incentivi alle rinnovabili che spesso in realtà si rivelano di ostacolo allo sviluppo del settore.

Trovare una causa non è facile, ma è oggettivo come le rinnovabili non siano la priorità per il nostro Paese ed è ancora più oggettiva l’analisi, che purtroppo evidenzia numeri preoccupanti. Tra l’altro, accanto alla riduzione delle rinnovabili, lo studio ha rilevato anche aumento dei consumi di energia (+1,6%) e delle emissioni di anidride carbonica (+1,9%), ma soprattutto un record di importazioni che potrebbe portare a fine anno la nostra dipendenza dal gas estero ad oltre il 92%.

Non era importante continuare a trivellare i nostri mari per ridurla?

Per altre informazioni sulla situazione energetica in Italia leggi anche:

  Ai poster l’ardua sentenza su quanto sta accadendo, ma a noi il cambiamento di rotta.

Redazione greenMe.it

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram