celle-termofotovoltaiche

Le previsioni sulle fonti energetiche rinnovabili si stanno rivelando esatte: anno dopo anno la ricerca avanza, le tecnologie migliorano e i prezzi di mercato si abbassano. È il caso della Imec, compagnia belga specializzata in nanotecnologie, che ha appena annunciato la messa a punto di un innovativo sistema per la produzione di energia termofotovoltaica (ThermoPhotoVoltaic Energy, o solo TPV), in grado di abbattere i costi di realizzazione, rendendo finalmente competitiva questa tecnologia .

La celle della TPV necessitano infatti di una lavorazione molto complessa e di metalli piuttosto rari (silicio, gallio, antimonio, arsenico, germanio). Questo perché il sistema TPV, a differenza del fotovoltaico tradizionale, è in grado di convertire in energia le radiazioni di calore di una qualsiasi sorgente (non solo il sole), senza necessitare di temperature elevate. Una tecnologia utile in ambito industriale, per sfruttare il calore disperso dai macchinari o dalle caldaie durante il funzionamento, ma anche in ambito domestico, in aggiunta agli impianti di riscaldamento, per ridurne la dispersione di calore e aumentarne l'efficienza.

Tuttavia, il rendimento è ancora basso, mentre i costi, al contrario, rimangono alti. Ecco perché le celle TPV annunciate dalla Imec, grazie allo strato di germanio con cui sono realizzate – che non sarà più basato su un procedimento di stratificazione ma sulla semplice “diffusione” (meglio non entrare nei dettagli, per cui fidatevi) – costituiscono una possibile svolta nel campo del termofotovoltaico. “Abbiamo applicato la nostra tecnologia e la nostra esperienza” ha detto Jef Poortmans, Direttore del Fotovoltaico alla Imec, “per incrementare l'efficienza meccanica delle nostre celle TPV, ottenendo l'aumento della performance energetica e la riduzione dei costi”.

Chissà, forse in futuro troveremo dei mini impianti TPV in tutti i negozi di elettrodomestici. Di certo, la sostenibilità ambientale dipende anche da questa tecnologia.

Roberto Zambon




forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram