La stampante in 3D di pannelli solari portatili a basso costo (VIDEO)

pannelli solari 3d

Le fonti di energia che usiamo più comunemente nelle nostre case e per ricaricare i vari dispositivi elettronici non sono rinnovabili. L’ideale sarebbe passare all’energia pulita anche per le piccole cose di ogni giorno.

C’è chi allora sta iniziando a sviluppare delle alternative sostenibili a basso costo incentrate sull’energia solare. Hawn Frayne e Alex Hornstein sono due giovani filippini che hanno creato Solar Pocket, una macchina che stampa in 3D piccoli pannelli fotovoltaici a basso costo.

Questi pannelli solari portatili sono pensati per ricaricare piccoli dispositivi come smartphone e tablet. Rendere la loro produzione conveniente dal punto di vista economico potrebbe portare tutti noi a risparmiare energia e soprattutto ad avere la comodità di ricaricare lo smartphone ovunque durante una giornata di sole.

Rendere accessibili i pannelli solari portatili potrebbe essere davvero rivoluzionario perché tutti potrebbero iniziare a passare gradualmente all’energia solare. Siamo di fronte a una nuova situazione in cui i giovani cercano di usare l’ingegno per migliorare il mondo.

Per dare vita alla loro idea hanno dato inizio ad una campagna di crowdfunding su Kickstarter. Il progetto sta avendo successo dato che più di 1000 sponsor hanno deciso di appoggiarlo e che il contributo raccolto fino a dora supera i 77 mila dollari.

Leggi anche: MOP, IL KIT FOTOVOLTAICO PORTATILE CHE NON RICHIEDE INSTALLAZIONE

Grazie ai pannelli solari portatili le persone che vivono in zone del mondo prive di accesso alla rete elettrica potrebbero avere a disposizione energia gratis grazie al sole senza dover realizzare strutture costose e impattanti.

Leggi anche: PYPPY, IL PANNELLO FOTOVOLTAICO DA BALCONE PORTATILE

pannelli solari portatili 1
 
pannelli solari portatili 2 copia

Per saperne di più, guardate il video.

Marta Albè