Milano è la città dell’anno 2019

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È Milano la città dell’anno 2019 per il Wallpaper Design Award. Il capoluogo lombardo ha sbaragliato la concorrenza di centri di tutto rispetto come Sharjah, Shanghai, Helsinki e Vancouver.

Il celebre magazine Wallpaper, dopo la scelta di un team di giurati, ha premiato la nostra città perché tra le concorrenti era quella che nel 2019 sarà di di tendenza.

“Milano sta assistendo a un entusiasmante rinascimento. Attori illuminati della moda come Miuccia Prada e Giorgio Armani hanno lasciato il segno con progetti che si stanno sviluppando in destinazioni chiave dell’arte e della cultura” si legge tra le motivazioni del magazine.

La torre della Fondazione Prada progettata da OMA è una delle aperture più attese debuttando con opere di Carsten Höller e Jeff Koons. Degno di nota, secondo i giurati, anche l’Armani/Silos, lo spazio espositivo dedicato allo stilita e l’Armani Hotel.

Grande attesa anche per la Triennale di Milano, prevista per quest’anno, visto che il nuovo presidente sarà Stefano Boeri, archistar che ha fatto breccia nel cuore di milanesi e turisti anche grazie al suo suggestivo Bosco Verticale, considerato il grattacielo verde più bello del mondo e situato nel Centro direzionale. Un capolavoro architettonico rivestito da oltre 2mila essenze arboree.

bosco verticale stefano boeri

A conquistare i giurati è stata anche la galleria di costruzioni di Moshe Tabibnia, aperta in una proprietà in stile liberty, che ha avuto il merito di aver “stimolato la scena artistica contemporanea, rivelando nomi internazionali e nuovi talenti”.

Molto apprezzato anche il nuovo edificio del Museo della Scienza e della Tecnica ‘Le cavallerizze’ ricavato da ex stalle.

Infine, ad aver sancito la definitiva vittoria di Milano sono stati progetti recenti come l’Apple store di Foster + Partners, la Torre Generali di Zaha Hadid e il quartier generale di Gucci di Piuarch che

“vedono il paesaggio urbano evolvere per combinare la sua grandezza tradizionale con un linguaggio architettonico contemporaneo”.

milano premiata

Grandi aspettative per gli altri progetti in corso, tra cui la Soho House la PwC Tower di Studio Libeskind, il Campus Bocconi di SANAA e il Museo di arte etrusca di Mario Cucinella.

Tanti ottimi motivi per visitare Milano nel 2019.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook