Il Mose funziona ma tutto il Nord è sott’acqua. A Ventimiglia esonda il fiume Roya

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tutto il Nord Italia è sott’acqua, in Liguria la situazione è drammatica: a Ventimiglia il fiume Roya ha rotto gli argini devastando la città, ora in ginocchio. E in Valle D’Aosta è morto un vigile del fuoco.

Disastro in molte regioni del Nord. La bella notizia del Mose che funziona arriva da Venezia ma Valle D’Aosta, Piemonte e Liguria sono letteralmente sott’acqua. A Ventimiglia il fiume Roya ha rotto gli argini, per ora fortunatamente senza feriti, ma con ingenti danni in tutta la città.

In Piemonte ci sono attualmente zone inaccessibili perché allagate e purtroppo 11 dispersi: il Sesia ha superato gli 8 metri e mezzo di piena, stabilendo un nuovo record e provocando diffuse esondazioni. Borgosesia è stata travolta da una brutta alluvione e simili disagi sono stati registrati a a Mergozzo e Candoglia (214 mm di pioggia in 12 ore) e nella provincia di Biella.

Le allerte vengono costantemente diramate in tutte le regioni settentrionali. E la Liguria chiede lo stato di emergenza.

Sperando che il bilancio non si aggravi.

Fonti di riferimento: Facebook / Twitter / Riviera24h/Youtube / Riviera Press / Ansa

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook