Maltempo e acqua alta, a Venezia entra per la prima volta in azione il Mose (e per il momento sta funzionando)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Oggi, sabato 3 ottobre verrà probabilmente ricordato a Venezia come il giorno del Mose: per la prima volta, infatti, dopo anni, le paratoie si sono tutte alzate per proteggere la città dall’acqua alta che già ìda due giorni copriva , con le piogge e il forte vento di scirocco, rischiava di andare nuovamente sott’acqua.

Le dighe mobili del sistema Mose hanno iniziato a sollevarsi dopo le 8 e 30 di questa mattina, come stabilito dal Ministero dei Trasporti e le procedure di innalzamento di tutte le paratoie si sono concluse intorno alle 9 e 53, come comunicato anche via Twitter dal Sindaco Luigi Brugnaro che ha postato anche un video:

E per il momento sembra proprio che stia funzionando come comunicato dal Centro maree del Comune  e testimoniano le immagini postate su Twitter di Piazza San Marco:

E lo stesso Sindaco:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook