Blocco del traffico a Roma: ecco chi potra’ circolare domenica 10 marzo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Blocco di traffico a Roma previsto per domenica 10 marzo. Lo ha stabilito il Campidoglio, che dalle 9 alle 18 ha vietato la circolazione a tutti i veicoli a motore all’interno della fascia verde cittadina. Non faranno eccezione neanche quelli che solitamente hanno accesso alla ZTL.

La decisione del Comune rientra all’interno delle iniziative volte a contenere i livelli di inquinamento e polveri sottili adottate dalla Giunta capitolina il 9 luglio del 2011. Il divieto di circolazione veicolare nella fascia verde fa parte dei provvedimenti programmati che vengono attuati nel periodo invernale. In questi mesi infatti si verifica il fenomeno atmosferico dell’inversione termica, che favorisce il ristagno delle sostanze inquinanti negli strati più bassi dell’atmosfera.

Quali veicoli potranno circolare?

Le limitazioni del Comune per la giornata di domenica escludono alcune categorie di auto e moto, tra cui: auto elettriche e auto bride, veicoli alimentati a metano e a GPL, autoveicoli a benzina e diesel Euro 5, ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro 2 e motocicli a 4 tempi Euro 3.

Potranno circolare anche i veicoli adibiti a servizio di polizia e sicurezza, quelli degli operatori dell’informazione in servizio, muniti del tesserino di riconoscimento e con attestazione della redazione, e ancora i mezzi pubblici, i veicoli muniti di contrassegno invalidi e i veicoli utilizzati per il trasporto di persone sottoposte a terapie indispensabili e indifferibili.

Limitatamente alle ore di svolgimento, potranno circolare anche le auto e le moto che prendono parte alla “Benedizione degli Autoveicoli”, a condizione che ne venga dimostrata l’effettiva partecipazione.

Clicca qui per conoscere nel dettaglio le categorie particolari.

Ma non saranno solo le auto a fermarsi domenica. Anche per il riscaldamento degli ambienti domestici si dovrà tirare il freno a meno. Il 10 marzo sarà infatti obbligatorio non superare la temperatura massima di 18 gradi durante il periodo di funzionamento giornaliero consentito di 8 ore per l’utilizzo degli impianti termici.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Blocco del traffico: dal 1 novembre a Roma vietato il transito anche ai veicoli Euro 1

Colosseo libero dallo smog: firma la petizione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook