L’Apocalisse è qui, a San Paulo diventa notte per il troppo fumo (e monossido d’azoto) che arriva dagli incendi in Amazzonia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Gli incendi continuano a distruggere la foresta amazzonica e il fumo che si innalza sopra le fiamme si sta diffondendo in tutto il Brasile.

Le immagini che arrivano da San Paulo mostrano uno scenario apocalittico, con la città soffocata da un fumo nero e denso che ha oscurato la città in pieno giorno.

San Paulo si trova a 3.500 km dalla foresta amazzonica, la stessa distanza che separa Mosca da Barcellona.

Eppure il fumo degli incendi che stanno devastando la più grande foresta pluviale del pianeta ha raggiunto la città  trasformando il giorno in notte.

San Paolo

Foto Nilton Fukuda

San Paolo

Foto Nilton Fukuda

San Paolo

Foto Nilton Fukuda

Alcuni cittadini hanno raccolto l’acqua piovana, completamente annerita a causa del particolato.

Acqua piovana nera in Amazzonia

Photo Credit Reddit

Immagini ancora più preoccupanti arrivano dai satelliti e sono quelle relative ai livelli di monossido di carbonio emesso dagli incendi, in vertiginoso e pericoloso aumento.

Mappa monossido di carbonio amazzonia

Mappa dei livelli di monossido di carbonio. Photo Credit Infoamazzonia.

L’esposizione dei cittadini a quantità così elevate di fumo può provocare danni alle vie respiratorie, bruciore agli occhi, stanchezza.

Gli alti livelli di monossido di carbonio possono avere conseguenze anche più gravi e causare vertigini, mal di testa, nausea e vomito, perdita di coscienza e persino la morte.

Senza contare gli effetti a lungo termine sul riscaldamento globale causato dalle emissioni di gas in atmosfera e dalla perdita del nostro più grande polmone verde.

I Paesi interessati dagli incendi hanno dichiarato lo stato di emergenza, ma siamo di fronte a un’emergenza che riguarda tutto il Pianeta.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Foto in copertina Leandro Mota

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook