Piantare un albero per ogni uomo, donna e bambino: la bellissima iniziativa di Manchester

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un albero per ogni uomo, donna e bambino. Una città ricca di verde. Così potrebbe apparire Manchester grazie al nuovo progetto “City of trees”, grazie al quale verranno piantati tre milioni di alberi entro i prossimi 25.

Non una città qualunque ma quella che a lungo è stata lontana dall’idea di green, con le sue industrie, le fabbriche e le ciminiere della periferia industriale. Ma Manchester sta cambiando volto ormai da tempo. Diventata un’importante meta turistica, centro culturale e scientifico, vuole diventare più a misura d’uomo.

Nasce così il progetto City of Trees. Un tentativo di rendere la città più verde ma anche di usufruire dei tanti benefici che gli alberi mettono a nostra disposizione: non solo il miglioramento della qualità dell’aria ma anche la riduzione dello stress e una maggiore vita all’aria aperta, a tutto vantaggio del corpo e della mente.

abbracciare gli alberi

LEGGI anche: 10 OTTIMI MOTIVI PER AMARE GLI ALBERI

Il progetto si propone di piantare tre milioni di nuovi alberi in tutta l’area di Greater Manchester, la contea metropolitana formata da dieci borghi metropolitani (comuni), incluse la città di Manchester e la città di Salford.

“Stiamo lavorando con partner e proprietari terrieri per identificare gli appezzamenti di terreno in cui piantare gli alberi”, ha spiegato l’ideatore del progetto “City of trees” Tony Hothersall. “Si potrebbero estendere i boschi esistenti (si parla di circa 2.000 ettari di boschi trascurati) e costruire le basi della biodiversità” ma si potrebbero creare aree boschive totalmente nuove, ladovve oggi non ci sono alberi ma solo terreni incolti.

Fino ad oggi il territorio ospita 94.380 alberi, cifra che comprende anche i 318 alberi lungo le strade e gli 846 alberi da frutto piantati come parte del “movimento innovativo ed emozionante pensato per rinvigorire il paesaggio di Greater Manchester.”

alberi cambiamenti climatici

LEGGI anche: IL BHUTAN PIANTA 108 MILA ALBERI PER FESTEGGIARE LA NASCITA DEL ROYAL BABY (FOTO)

Un’iniziativa che punta a coinvolgere anche i privati cittadini: “Si tratta davvero di piantare alberi ovunque mettendo l’albero giusto al posto giusto.”

Il progetto vuole anche sensibilizzare i responsabili pubblici e politici sul ruolo che gli alberi possono svolgere nel sostenere e migliorare le aree di sviluppo urbano.

“Greater Manchester vuole essere una provincia di livello internazionale. Abbiamo un sacco di idee fantastiche di sviluppo in corso, ma l’ambiente naturale ha bisogno di tenere il passo”, ha detto Hothersall.

Anche in Italia sono state realizzate delle iniziative simili, soprattutto i nuovi nati. È accaduto a Prato dove per ogni bimbo nato è stato piantato un albero.

LEGGI anche: UN ALBERO PER OGNI NUOVO NATO: A PRATO TROPPI BIMBI ED È FINITO LO SPAZIO

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook