LAquila

Il capoluogo abruzzese, nonostante le perdite umane, i disastri urbani e architettonici dati dal terremoto e le difficoltà della ricostruzione, sta piano piano rialzando la testa all'insegna del green. E non solo per gli impianti fotovoltaici inaugurati nei giorni scorsi, ma anche per il minor grado di inquinamento presente e il maggiore verde urbano che l'hanno fatta dichiarare la città più green d’Italia.

È quanto ha rilevato l’Istat che, in occasione della Giornata Nazionale dell’Albero, ha fatto una classifica delle città più attente all’ambiente e alla presenza di aree verdi. L’Aquila ha battuto tutte le altre, collocandosi al primo posto, grazie ai suoi con 2784,7 metri quadrati di verde per abitante, ovvero il doppio di Pisa e Ravenna, che pure si sono guadagnate rispettivamente il secondo e il terzo posto della classifica.

In fondo alla graduatoria troviamo naturalmente le grandi città, come Roma, che ha appena 131,4 metri quadrati per abitante, Palermo con 77,1, Genova con 40,9, Napoli con 29,4 e Torino, con 20,6; a chiudere la classifica delle grandi città – con una terribile maglia nera – troviamo Milano, collocata all’84esimo posto, con solo 16,4 mq.

In fondo c’è invece Taranto, che appare come una delle città più inquinate del Paese e all’ultimo posto per numero di giardini e aree verdi pro capite: solo 0,2 mq per abitante.

Naturalmente i due dati sono in stretto collegamento tra loro: gli alberi e le piante assorbono parte dei CO2, responsabili dell’inquinamento, e senza vegetazione lo smog è destinato ad aumentare vertiginosamente.

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram