Tre leopardi fuggono dallo zoo, ma i responsabili non lanciano l’allarme per una settimana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Per uno zoo lasciare scappare un leopardo è preoccupante. Perderne tre e non avvertire i residenti per giorni è decisamente un’altra cosa…

Cani, droni e pistole a dardi: sembrano le comiche ma comiche non sono, se questo zoo cinese ha lasciato che tre leopardi fuggissero senza lanciare subito un allarme. Ci hanno messo infatti una settimana i responsabili del parco perché avvisassero cittadini e autorità dell’eventuale pericolo tra le strade della città. Ora ne hanno acciuffati due, con mezzi che sembrano di guerra. In piena libertà ancora il terzo. E chissà che non faccia bene a non farsi trovare ancora…

Siamo in un zoo safari vicino nella città di Hangzhou, nella Cina orientale. Qui, i residenti avevano individuato la scorsa settimana dei “gattoni” selvatici e avevano allertato chi di dovere, secondo un nota del governo del distretto di Fuyang.

I filmati di sorveglianza pubblicati online hanno mostrato uno dei leopardi che camminava vicino all’esclusiva area di Jinyuan Villa a est del parco venerdì. Le squadre di ricerca sono state così inviate e due dei tre leopardi sono stati recuperati.

Ora è caccia al terzo, con funzionari e gente del posto che cercano a piedi e con i droni.

Un’allerta scattata troppo tardi, almeno 7 giorni dopo.

La spiegazione del parco? Non voleva spaventare i vicini, non dicendo esattamente quando e come i leopardi siano scappati.

Tenendo conto che i giovani leopardi fuggiti non erano molto aggressivi eravamo preoccupati che rivelare la questione avrebbe scatenato il panico e quindi non abbiamo prontamente divulgato la notizia”, ha detto il parco safari in una dichiarazione sabato scorso.

Il web cinese è stato inondato di messaggi, discussioni e aggiornamenti. I leopardi, tra l’altro, sono una specie in via di estinzione e ancora pochi esemplari si trovano allo stato brado solo in alcune zone della Cina occidentale.

Secondo The Paper, sostenuto dallo stato, il personale del parco aveva inizialmente negato che i leopardi fossero fuggiti. Per ora il Governo ha sottoposto un alto dirigente dello zoo a un’indagine penale e posto alcuni funzionari sotto inchiesta.

Due leopardi sono tornati nella loro gabbia. Uno ancora non si fa trovare. Forse ha solo voglia di assaporare un po’ di libertà.

Fonti: The Shanghai Observer / The Paper / NYT

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Incendi Sardegna 2021

Le immagini, le storie e i numeri degli incendi che stanno devastando l’isola mettono i brividi

Instagram

Seguici anche su Instagram, greenMe sempre a portata di mano

Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook