Si vestono con un costume a strisce per consolare (e allattare) questa cucciola di zebra rimasta orfana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Diria è una cucciolotta di zebra marrone rimasta orfana e per questo, isolata dal branco. A raccontare la sua storia è la Sheldrick Wildlife Trust attraverso delle immagini che emozionano: gli operatori indossano un costume a strisce bianche e nere per dare conforto alla piccola.

La Sheldrick Wildlife Trust è un’organizzazione che si occupa della conservazione della fauna selvatica e ospita in Kenya animali rimasti orfani, feriti dai bracconieri o semplicemente allontanati dal branco. Come si vede in queste immagini Diria è tenerissima. Rimasta orfana dopo che un branco di leoni ha ucciso la madre, era stata isolata dal branco perché non ancora svezzata. Fortunatamente è stata salvata da una morte certa dagli operatori del rifugio che la accudiranno fino a quando non sarà autosufficiente e in grado di vivere libera in natura.

La cucciolotta chiaramente prendeva ancora il latte dalla mamma, così gli operatori hanno pensato che per alleviare le sue sofferenze, un’idea poteva essere quella di travestirsi da zebra.

“La piccola Diria – che prende il nome dal ranch dove è stata salvata – è arrivata qui a fine di febbraio, da allora le abbiamo fornito costante compagnia (e il latte) che avrebbe ricevuto da sua madre, grazie ai i nostri custodi travestiti con una giacca fatta appositamente per prenderci cura della zebra”, si legge sulla pagina Facebook del rifugio.

Dopo eventi così traumatici, adesso Diria è incredibilmente affettuosa con i suoi assistenti: sta crescendo bene e presto potrà ritornare libera in natura.

Guarda il video:

 

Fonte: Sheldrick Wildlife Trust

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook