Whale watching: ecco dove potere avvistare le meravigliose balene in Italia (FOTO e VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È sicuramente uno degli spettacoli più straordinari che la natura ci offre. È il whale watching, ovvero la possibilità di ammirare le balene nel loro ambiente naturale, senza disturbarle.

Per farlo non c’è bisogno di andare molto lontano, perché anche in Italia si possono avvistare questi maestosi cetacei, insieme a delfini, balenottere e capodogli. Il mar Mediterraneo (mar Ligure) ospita, infatti, il Santuario per i mammiferi, chiamato anche Santuario dei cetacei e riconosciuto nel 1999 come area naturale protetta. Un triangolo naturale che tocca le coste francesi, liguri, toscane, sarde e laziali.

LEGGI anche: LA STRAORDINARIA MAGIA DELLA BALENA CHE SPRUZZA ARCOBALENI (VIDEO)

Nel Santuario Pelagos, dal nome dell’accordo che l’ha istituito si possono avvistare diverse specie: la balenottera, il capodoglio, lo zifio, il globicefalo, il grampo grigio, il tursiope, il delfino (può capitare di vedere questi splendidi animalianche nello Stretto di Messina) e la stenella striata. Ci sono poi la focena, l’orca e la megattera.

LEGGI anche: LO SPETTACOLO DELLE MEGATTERE CHE NUOTANO ALLA LUCE DELL’AURORA BOREALE (VIDEO)

balenottera
capodoglio
delfinocomune
In ogni periodo dell’anno, ma soprattutto in primavera e in estate, il WWF, l’Istituto Tethys e altre agenzie della zona escursioni in barca permettono di avvistare i cetacei nel loro habitat naturale senza recare alcun tipo di disturbo.
Solitamente si rimane in mare per 5 ore e grazie all’aiuto di un biologo è possibile avere delucidazione sugli avvistamenti delle balene e co.
Maggiori info qui.

tigro
tursiopi

Dominella Trunfio

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook