Australia: il commovente video di un koala che viene soccorso dopo gli incendi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il video commovente ritrae un povero koala ferito dagli incendi che hanno colpito l’Australia, a cui un uomo offre dell’acqua.

Le immagini hanno fatto il giro del web poco dopo la pubblicazione del breve filmato, condiviso inizialmente dal Koala Hospital di Port Macquarie.

I video in cui il koala appare esausto, visibilmente sofferente, seduto a terra mentre beve acqua da un bicchiere ha ricevuto in poche ore migliaia di commenti, reazioni e ri-condivisioni.

Moltissimi i commenti che ringraziano il soccorritore, Darrel, per il gesto gentile e compassionevole verso il koala, vittima innocente delle fiamme.

Kate, come è stato chiamato il koala, è stato trovato nella foresta e riporta purtroppo ferite alle zampe, sul muso e su tutto il corpo.

Dopo aver offerto acqua al povero animale, Darrel lo ha avvolto in una coperta e trasportato al Koala Hospital, dove ora è ricoverato.
Nonostante la premura di Darrel, il koala è arrivato alla struttura in uno stato di disidratazione grave.

Sono centinaia i koala rimasti uccisi e gravemente feriti negli incendi che si sono diffusi in Australia nelle ultime settimane.

L’ospedale di Port Macquarie, che si sta occupando di recuperare e offrire cure ai koala sopravvissuti, è ormai al completo e ha lanciato una raccolta fondi per acquistare stazioni d’acqua da collocare nelle zone devastate dalle fiamme, habitat dei koala. Grazie all’iniziativa, l’ospedale veterinario ha già raccolto oltre 500mila dollari in pochissimo tempo.

La situazione per i koala era già difficile prima di questi incendi, poiché questi esemplari risultano minacciati dall’aumento delle temperature, dalla siccità, dalla riduzione del loro habitat e dall’introduzione di predatori non autoctoni.

Dopo questi incendi devastanti, il rischio è quello che i koala si estinguano nell’arco dei prossimi anni e sarà importantissimo lavorare per tutelare la popolazione rimasta.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook