Diamond The Diva, gli adorabili outfit per proteggere la pelle di una Pit Bull maltrattata

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una pit bull anziana e maltrattata. Diamond ha circa 8 anni quando entra in canile. La sua pelle è completamente rovinata, le sue orecchie probabilmente sono state tagliate in casa. Tutto questo rende la sua un’adozione davvero improbabile, nonostante il suo carattere estremamente dolce, amorevole e gentile.

Per fortuna, però, questa cagnolona che non ha mai smesso di avere fiducia nel genere umano, nonostante gli abusi, incontra il suo angelo. Anzi, più di uno. La prima a notarla è la volontaria Neely Conway, che inizia a cercare con tutte le sue forze una nuova famiglia adottiva.

Il cane ha sofferto tanto e merita il meglio. Proprio un post sul suo blog, condiviso su Reddit, cattura l’attenzione di Melinda McGuire.

diamond2

Scatta la scintilla e Diamond trova la sua nuova mamma. Arrivata a casa, iniziano le cure. Le sue orecchie e i polmoni, infatti, sono infetti e lei è vistosamente magra. Quando esce la prima volta nel cortile e fa una pausa al sole, torna con la pelle ardente e completamente arrossata. La pelle di Diamond è esposta in modo permanente, probabilmente è stata bruciata con l’acido, e bisogna proteggerla.

“Ho preso del tessuto che avevo comprato per fare un costume da principessa alla mia figlia più grande. Era un po’ vistoso. Ma ne ho ricavato ugualmente una sciarpa e un copri testa. Ed è nata Diamond The Diva”, dice Melinda.

diamond

diamond3

diamond6

Nei mesi successivi, Diamand è sempre più sana, mentre il suo guardaroba si arrichisce di abiti e accessori sempre più spettacolari, dai boa a i turbanti, passando per mantelle e cappottini. E ora anche una pagina Facebook, Diamond The Diva, che ci ricorda che gli happy end esistono davvero, basta volerli. E che i cani non smettono mai di stupirci.

diamond4

diamond7

Roberta Ragni

Fonte e Photo Credit

LEGGI ANCHE:

Ecco perché adottare un cane fa bene. Lo spot che fa commuovere il web (VIDEO)

Come il cane migliora la vita: 10 motivi per non farne più a meno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook