Ragazzo incornato da un toro durante un festival vicino ad Alicante

Un ragazzo spagnolo di 26 anni ha perso la vita il primo agosto, ucciso da un toro durante il Festival “Feria Y Fiestas El Pinos 2019” nella provincia sud-orientale di Alicante, che prevede diversi eventi culturali tra cui un’arena: l’animale, rilasciato nella piazza, ha spinto a terra l’uomo che si trovava in piedi vicino ad alcuni gradini. Quindi gli ha infilato le corna nella gamba colpendo un’arteria.

Gli spettatori hanno distratto l’animale per salvare il ragazzo, in modo da consentire agli aiutanti di soccorrerlo il più rapidamente possibile e allontanarlo dall’animale infuriato. E pensare che l’uomo non era uno sprovveduto, aveva già partecipato a questi festival, ma non è riuscito comunque a schivare la furia del toro.

Trasferito d’urgenza in ospedale, purtroppo non ce l’ha fatta e ha perso la vita mentre veniva operato, a causa delle ferite.

Il sindaco di El Pinós, Lázaro Azorín Salar, ha fatto le condoglianze alla famiglia dichiarando che la tanto attesa festa è iniziata nel modo peggiore.

L’ennesima tragedia causata dai tori che tuttavia, in quanto animali, non hanno colpa. Come non ce l’hanno durante le corride che ancora oggi impazzano in varie parti della Spagna, basti pensare che solo qualche mese fa a Valencia un matador è stato incornato.

Alicante ha vietato da anni tradizioni assurde come quella che infiammava le corna dei tori, ma esistono festival come questo, che pur essendo bellissimi e ricchi di appuntamenti culturali, prevedono ancora la presenza di arene con i tori. C’è davvero bisogno di portare avanti questa tradizione?!

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Photo Credit: Youtube

 

Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Cosmoprof 2020

Scarica la guida sulla clean beauty, il futuro della cosmesi è green

Roma Moto Days

Al Motodays 2020 va in scena la mobilità elettrica

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook