L’uomo giapponese che passeggia lentamente con la sua tartaruga gigante

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un uomo giapponese è diventato una vera e propria attrazione a Tokyo, conquistando ora anche il web grazie alle foto e ai video che lo ritraggono passeggiare per le strade con il suo inseparabile animale domestico, senza fretta. Perché si tratta di una gigantesca tartaruga… da compagnia.

L’uomo si chiama Mitani Hisao e ha rivelato che la tartaruga è stato il suo animale domestico per gli ultimi 19 anni, prendendo il posto del figlio che non ha mai avuto. Hisao racconta che quando l’ha adottata misurava solo 5 centimetri di diametro.

“Non ho mai avuto figli, ma 19 anni fa gli occhi di questa piccola tartaruga mi hanno catturato e ho subito sentito un legame profondo. Non potevamo lasciarla”,

racconta. Così ha adottato la piccola creatura e l’ha chiamata Bon-chan, curandola come si farebbe con un bambino. Ma non aveva idea che sarebbe diventata così grande. Bon-chan è ora una tartaruga adulta, con 75 cm di diametro e un peso enorme di 70 kg.

tartaruga lenta2

tartaruga lenta3

Nel corso degli anni, il legame tra Hisao e Bon-chan si è rafforzato sempre più e i due si concedono lunghe e lente passeggiate insieme nel quartiere un paio di volte la settimana. Non sono forse la coppia più adorabile che abbiate mai visto?

Roberta Ragni

Photo Credit

Leggi anche:

Le foto di Jonathan, la tartaruga più anziana al mondo, dal 1899 ad oggi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook