Un tunnel sotto le rotaie: le traversine ferroviarie che salvano le tartarughe marine

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le tartarughe attraversano i binari della ferrovia? Creiamo un tunnel per loro! È questa l’intuizione delle compagnie ferroviarie giapponesi che hanno recentemente installato un modo meraviglioso per mantenere le tartarughe al sicuro quando tentano di attraversare le rotaie del treno: una sorta di galleria che passa sotto i binari.

Autori di questa geniale trovata sono la West Japan Railway Company e il Suma Aqualife Park di Kobe (città dell’isola di Honshū), che hanno preso a cuore il destino di migliaia di tartarughe marine che scorazzano da quelle parti.

Il Suma Aqualife Park è un gigantesco acquario/spiaggia che attira un sacco di turisti e famiglie, la maggior parte dei quali arriva in treno. Proprio a causa della vicinanza del parco al mare, ogni anno moltissime tartarughe marine rimangono pericolosamente bloccate nei binari del treno. Rischiano la morte, ma causano anche ritardi, malfunzionamenti o anche danni ai treni stessi.

tartarughe tunnel 1

Per questo, si è deciso di creare dei tunnel sotto le rotaie, entrato in funzione nell’aprile scorso. Negli ultimi mesi sono già 10 le tartarughe fotografate mentre percorrono indisturbate la nuova strada. Dieci vite salvate e forse altrettanti incidenti o treni in ritardo.

Eccolo qui il Giappone che ci piace, quello che è in grado di conciliare il rispetto per la natura con le esigenze degli esseri umani. Lontano anni luce da quello che ancora intende cacciare le balene.

Germana Carillo

Photo Credit

LEGGI anche:

Costumi da bagno per le tartarughe marine: una nuova idea per salvarle dall’estinzione

Tartarughe marine, finalmente tornano a deporre le uova a Linosa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook