La tartaruga Eva torna a nuotare nel mare! Era stata trovata in gravi condizioni, piena di plastica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Finalmente la tartaruga Eva è tornata a nuotare nelle acque cristalline del Parco Nazionale dell’Asinara AMP, in piena salute.

Questo esemplare di Caretta caretta era destinato a morte certa. 3 mesi fa era stata trovata a nord della Sardegna, nel golfo dell’Asinara impigliata in una rete e con ingenti quantitativi di plastica al suo interno. Inoltre era piena di sanguisughe e di loro uova. Era in gravi condizioni.

Ieri, grazie un lavoro straordinario del Centro Recupero animali marini del Parco Nazionale e Area Marina Protetta, finalmente è tornata a vivere libera.

Le immagini della liberazione sono un vero e proprio tuffo al cuore:

Vai Eva … Vai e torna a vivere e nuotare felice nel tuo mare!

“Auguro alla nostra Eva una nuova vita nei nostri mari. Invito, invece, tutti noi ad essere molto più attenti al mondo che ci circonda. Troppo spesso troviamo animali in questo stato. E la colpa è delle nostre abitudini. Cambiamo noi, per cambiare il Mondo”, ha detto il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, che ha seguito in diretta la liberazione.

Purtroppo questo tipo di ritrovamenti sono sempre più frequenti e per colpa dei nostri comportamenti sbagliati animali e natura sono costretti a fare i conti con ingenti quantititativi di rifiuti in plastica dispersi nel mare… A cui in questo “nuovo” mondo alle prese con il coronavirus si stanno sommando anche mascherine e guanti.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook