Studio rivela il perché non riesci a smettere di guardare video dei tuoi animali preferiti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Guardare video dei nostri animali preferiti è come una medicina per corpo e mente. La conferma in uno studio dell’Università di Leeds

Immagini divertenti di cagnolini che giocano, scimmie buffe che si massaggiano a vicenda, le simpatiche danze degli uccellini, tuffi di elefanti in acqua, i felici quokka e qualunque altro video di animale carino può contribuire a ridurre i livelli di stress fino al 50%, a confermarlo uno studio condotto dall’Università di Leeds in collaborazione con il Western Australia Tourism. (LEGGI anche: I salvataggi e le liberazioni di animali più emozionanti del 2020)

©Okeanas/Shutterstock

Gli scienziati hanno esaminato come il guardare immagini e video di animali carini per 30 minuti influenzi la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e l’ansia. Lo studio ha coinvolto 19 partecipanti, di cui 15 erano studenti dell’università che si stavano preparando a sostenere un esame il giorno stesso e 4 erano membri del personale che avevano dichiarato di sentirsi stressati sul lavoro.

©Independent birds/Shutterstock

I risultati dello studio hanno mostrato che in ogni singolo partecipante la frequenza cardiaca è diminuita in media del 6,65%, la pressione sanguigna media è scesa significativamente da 136/88 a 115/71 e c’è stato anche un forte calo dell’ansia, tra il 30% e il 50%, in soli 30 minuti di visualizzazione del video.

“Sembrerebbe che le immagini attraggano, ma i videoclip sono più significativi, e quindi mi aspetterei che il contatto fisico possa avere un esito ancora migliore. Con dei risultati così solidi, implementeremo questo metodo di rilassamento in altri dipartimenti in modo che più studenti possano rilassarsi prima dei loro esami”, ha spiegato il dottor Andrea Utley, professore dell’Università di Leeds.

Guardare video di simpatici animali è una terapia. Vivendo in una routine stressante, in ambienti inquinati e pieni di rumore, il corpo diventa una bomba piena di disturbi o cattive abitudini.

©Sergey Uryadnikov/Shutterstock

“Il grande miglioramento osservato nell’umore e nella salute dei partecipanti allo studio è notevole ed è un chiaro segno di quanto le esperienze con la fauna selvatica siano importanti per il nostro benessere”, afferma Elen Thomas, manager di Tourism Western Australia.

©Katya Tsvetkova/Shutterstock

Se non riuscite a fare una passeggiata all’aria aperta o avete poco tempo al lavoro per ricaricare un po’ le energie, ora sapete cosa fare. Guardare i video carini degli animali non è mai stato così salutare.

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Comunicatrice sociale specializzata in giornalismo ambientale e terzo settore, un master in Comunicazione Ambientale e uno in Innovazione Sociale. In greenMe ha trovato il suo habitat ideale.
Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook