In spiaggia con il cane: via libera in Abruzzo

Andare al mare con il cane non sarà più un tabu sulle spiagge abruzzesi. Il Consiglio regionale ha da poco approvato una legge, tra le prime in Italia sul tema, che consentirà un più libero accesso degli animali alle spiagge.

“La Regione garantisce l’accesso alle spiagge di cani e gatti accompagnati dal proprietario o da altro detentore nel rispetto delle norme di sicurezza che prevedono l’uso del guinzaglio o della museruola. I comuni possono individuare entro il 30 marzo di ciascun anno le aree in cui è vietato l’accesso agli animali di cui al comma 1, prevedendo tuttavia per ogni comune almeno un tratto di spiaggia per il quale sia consentito l’accesso secondo le norme della presente legge”, si legge nei primi due articoli della legge regionale “Norme per l’accesso alle spiagge degli animali da affezione“.

L’accesso e la permanenza sulle spiagge degli animali è subordinato, chiaramente, al rispetto delle normative igienico- sanitarie. A tal fine il proprietario o il detentore deve munirsi di idonea certificazione sanitaria o del libretto delle vaccinazioni. Gli animali che non risultino in regola con le vaccinazioni non possono accedere alle zone loro riservate. È vietato, invece, l’accesso ai cani femmina durante il periodo estrale.

Nel rispetto della sicurezza e della incolumità dei bagnanti, gli animali possono sostare entro il perimetro degli ombrelloni dello stabilimento o comunque nelle immediate vicinanze del proprietario o del detentore. Lo scopo non è solo quello di agevolare chi ha un cane, ma anche contrastare il triste fenomeno dell’abbandono durante il periodo estivo.

Sulla sua pagina Facebook esulta il governatore Chiodi:

Pubblicazione di Gianni Chiodi.

Per consultare le legge clicca qui

Roberta Ragni

Leggi anche:

Spiagge per cani: una per ogni Comune in Liguria

Divieto cani in spiaggia: come riconoscere i cartelli illegali?

Villa Bau Village: la spiaggia per cani sulle rive del Tevere

Il cane in spiaggia tiene lontano i batteri

Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

Izanz

Piretro: l’insetticida naturale contro le zanzare

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook