Sindrome di Asperger: il cane che soccorre la proprietaria durante una crisi (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il cane è davvero il migliore amico dell’uomo. Lo sta dimostrando a tutto il mondo il coraggioso video girato da una donna affetta dalla sindrome di Asperger, che mostra il suo cane confortarla durante una crisi. Il suo obiettivo era quello di aumentare la consapevolezza di ciò che significa davvero vivere con questo disturbo dello spettro autistico.

La sindrome di Asperger, infatti, è attualmente considerata un disturbo pervasivo dello sviluppo legato allo spettro autistico. Come nell’autismo, si distingue per la cosiddetta triade sintomatologica, che implica complicazione nelle aeree di comunicazione, relazione ed interessi ristretti e sterotipati. Anch’essa ha esordio nell’infanzia, senza ritardo mentale o difficoltà nel linguaggio, anzi si accompagna ad una proprietà di linguaggio sviluppata e ad un’intelligenza nella norma o a volte superiore, spiega Aspergerpride.

Le persone Asperger hanno una sviluppatissima capacità di elaborare informazioni, ma possono incontrare disagio nel gestire l’empatia e le relazioni sociali. Danielle Jacobs ha postato il video di una sua crisi sul suo canale YouTube circa due settimane fa, chiedendo agli spettatori di astenersi dal lasciare commenti negativi sulla sua esperienza.

Nella clip, il suo fedele cane Samson l’aiuta a impedirle di essere autolesionista, utilizzando le zampe per evitare che Danielle si colpisca. “Questo è quello che è l’Asperger – ha scritto nella descrizione del video-. Per favore, nessun commento negativo questo è realmente accaduto e non è facile per me aprirmi e condividere qui quello che mi succede ogni giorno”.

Il video è stato visto più di 3 milioni di volte da quando è stato postato. Molti utenti hanno elogiato la donna per la condivisione di un momento così privato e il cane per l’affetto mostrato. Ecco quanto i nostri animali domestici sono emotivamente collegati a noi, molto più di quanto possiamo immaginare.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Come gli animali domestici (non solo i cani) possono aiutare i bambini con autismo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook