Ricompensa di 10.000 euro per chi scopre il “killer” dell’orso nei Pirenei

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La morte dell’orso ucciso a colpi di fucile sui Pirenei francesi, nella prefettura di Ariege, non può rimanere impunita. Per questo Sea Shepherd France ha annunciato di offrire una ricompensa di 10.000 euro a chiunque fornirà informazioni sufficienti per scoprire l’autore del terribile gesto, consegnandolo alla giustizia.

Il cadavere del plantigrado è stato trovato martedì scorso in una zona boscosa.

“L’orso è una specie protetta e uccidere qualsiasi esemplare di questa specie è illegale. Con la stagione di caccia chiusa, l’indagine sembra dirigersi verso un deliberato atto di bracconaggio o azione premeditata”, spiega Sea Shepard, ricordando a questo proposito che “alcuni allevatori o pastori continuano a ritenere che la presenza di plantigradi in questa zona dei Pirenei sia eccessiva”.

 

 

“La popolazione degli orsi è stata già sterminata in passato. L’ultimo orso dei Pirenei, Canelle, è stato ucciso da un cacciatore nel 2004 mentre difendeva il suo cucciolo dagli attacchi dei cani da caccia”, afferma Sea Sheperd. “Per questo atto illegale e atroce, il cacciatore è stato condannato a un risarcimento di 10.000 euro, per un crimine che è normalmente punito con tre anni di carcere e una multa fino a 150.000 euro”.

In una nota pubblicata sui social network, accompagnata da una fotografia dell’orso morto, Sea Shephard France offre un premio di 10.000 euro per motivare coloro che dispongono di informazioni per far avanzare le indagini.

Le informazioni verranno fornite alle autorità responsabili del caso e il premio verrà pagato se la testimonianza porterà ad acciuffare il colpevole.

Fonte: Rewild

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Cristalfarma

Meteorismo e pancia gonfia? Migliora la tua digestione con l’alimentazione e non solo…

Deceuninck

Come scegliere gli infissi giusti per una casa ecosostenibile

Carnitina

Benefici, controindicazioni e quando è consigliato assumerla

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook