©Shutterstock/Germany

Riccio con la testa incastrata nella lattina a Belluno: ecco le conseguenze di chi le getta a terra

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Era rimastro incastrato in una lattina abbandonata. Un piccolo riccio era in evidente difficoltà quando una volante della Polizia ha notato il povero animale. I due poliziotti, Mirco e Matteo sono scesi dall’auto, sotto una pioggia scrosciante, e hanno visto in che condizioni era l’animale, che vagava alla cieca incastrato in un rifiuto di latta.

E’ accaduto nei giorni scorsi a Cavarzano, in privincia da Belluno. Si pensa che il riccio sia rimasto incastrato nella lattina mentre cercava qualcosa da mangiare. I due agenti sono riusciti a liberarlo portandolo al sicuro.

A darne notizia è stata la Questura di Belluno, con un video pubblicato sui propri canali social in cui si vede il momento in cui il riccio viene liberato.

riccio liberato

@Facebook/Questura di Belluno

Quando si dice “essere al posto giusto nel momento giusto”.

riccio liberato

@Facebook/Questura di Belluni

Buona vita piccolino!

Fonti di riferimento: Questura di Belluno/Facebook

LEGGI anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook