Uccidere i pulcini nel tritacarne è legale: la conferma shock del Tribunale tedesco

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Germania, grazie a un innovativo test pre-nascita è possibile evitare lo sterminio di milioni di pulcini maschi.

Molti allevamenti però non hanno l’interesse economico per adottare questo metodo alternativo che risparmierebbe la vita ai pulcini.

Gli animali continuano quindi a essere uccisi nei tritacarne dopo la schiusa delle uova e il Tribunale federale ha confermato la legalità di questa pratica crudele.

Lo sterminio dei pulcini maschi continua

Ogni anno in Germania vengono uccisi 45 milioni di pulcini maschi, inutili per l’industria alimentare. I pulcini maschi vengono infatti brutalmente eliminati in un tritacarne o attraverso l’uso di gas letali subito dopo essere nati. Questo sterminio avrebbe dovuto vedere la fine già diverso tempo fa, ma così non è stato.

Era il 2016 quando il governo tedesco annunciava la fine dello sterminio dei pulcini nei tritacarne o dopo essere stati gassati. Tre anni fa, infatti, la Germania dava il via libera per un progetto innovativo che entro il 2107 avrebbe dovuto far cessare l’uccisione dei pulcini maschi.

Il governo tedesco all’epoca stanziò 5 milioni di euro per la ricerca che ha portato gli scienziati dell’Università di Lipsia a progettare una speciale incubatrice.

L’incubatrice rende possibile determinare il sesso dei pulcini nelle uova fecondate senza dover aspettare che le uova si schiudano.

L’adozione di questo metodo da parte degli allevamenti avrebbe consentito di risparmiare l’uccisione dei pulcini maschi e le uova sarebbero state comunque utilizzate per altri scopi.

Le “no kill eggs” sono già state introdotte sul mercato: si tratta di uova che di fatto hanno risparmiato la morte a migliaia e migliaia di pulcini.

Purtroppo però questi metodi alternativi non sono stati sufficienti a fermare il massacro di pulcini, poiché gli allevamenti non hanno l’interesse economico ad adottarlo.

Lo scorso giovedì il Tribunale amministrativo federale ha dunque confermato che uccidere i pulcini maschi è legale, quindi negli allevamenti continua questa crudele pratica.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook