Addio Jenna, il giovane pony picchiato fino alla morte da un gruppo di adolescenti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Martoriato fino alla morte da alcuni adolescenti, adesso un ente di beneficenza chiede giustizia, per il povero pony trovato con grumi di sangue su tutto il corpo nella zona ovest di Dublino. L’ennesima violenza sugli animali che non ha ad ora colpevoli.

Martina Kenny, cofondatrice di My Lovely Horse Rescue (MLHR), l’ente che ha reso pubblica la notizia ha scoperto Jenna, il pony grigio di appena tre anni, massacrato e con ferite in tutto il corpo. Secondo una prima ricostruzione, a infliggere tale violenza sarebbe stato un gruppo di adolescenti, evidentemente abituati a non avere alcun rispetto per gli animali.

Jenna era stata portata al MLHR con la speranza di essere salvata, ma per lei non c’è stato nulla da fare perché la situazione era molto grave. Il pony era stato avvistato ad Adamstown, vicino al Canal Grande, da un uomo che camminava, che ha mandato un messaggio alla MLHR sabato sera per i soccorsi. I volontari hanno faticato molto a trovare l’animale perché era buio e in un posto non troppo accessibile.

“Era debole, davvero molto debole. Aveva la testa bassa. La cosa folle era che il suo muso era gonfio, il suo corpo aveva grumi e protuberanze, non tagli ma grumi. Il veterinario ha detto che è stata picchiata con forza”, ha spiegato Martina Kenny.

Chi ha potuto fare un gesto così orribile?

La persona che ha dato l’allarme ha assistito all’ aggressione e “ha detto che un ragazzino era sulla schiena del pony ed era molto violento con lei. Un altro più grande, di circa 15 o 16 anni, si è avvicinato invece con qualche oggetto in mano, e ha iniziato a colpirla sulla schiena e su un fianco”, racconta ancora la volontaria che adesso chiede giustizia.

“Vogliamo i colpevoli di tutto questo. Le autorità stanno visionando le telecamere a circuito chiuso. I testimoni si sono fatti avanti e hanno visto Jenna essere picchiata nelle ultime 2 settimane.
Qualcuno ha video o foto? Vogliamo processi giudiziari, vogliamo giustizia. Questo pony innocente aveva solo 3 anni e non ha conosciuto altro che crudeltà fino al suo ultimo giorno!”.

Fonte: My Lovely Horse Rescue

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook