@ artistrobd/123rf.com

Se non conosci il podargo, non usi abbastanza Instagram: è l’uccello più “instagrammabile” per la scienza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La scienza nomina l’uccello più social al mondo. Un nuovo studio, basato sulle preferenze degli utenti, ha scoperto che il podargo (un bizzarro uccello claudicante simile a un gufo) sembra essere l’uccello più apprezzato e amato su Instagram.

Qual è l’uccello che ha più successo su Instagram? La scienza ora ha una risposta. In uno studio pubblicato recentemente, alcuni ricercatori tedeschi hanno analizzato più di 27.000 foto di uccelli postate sulla nota piattaforma social per determinare quale fosse l’uccello più apprezzato esteticamente su Instagram.

Sorprendentemente, il vincitore si è rivelato essere il podargo, un bizzarro uccello notturno che vive in Sud-Est Asiatico e in Australia. Sembra essere una questione di giustizia, visto che questo uccello notturno dall’aspetto un po’ particolare una volta era tacciato di essere ‘l’uccello più sgraziato al mondo’.

“Sono convinta che parte dell’esperienza estetica umana vene fuori da oggettive caratteristiche dello stimolo” dice Katja Thömmes, che ha guidato la bizzarra ricerca. “Nel dominio delle sensazioni visive, ci sono alcuni colori e forme che influenzano la nostra percezione più di altri.”

I ricercatori hanno analizzato, quindi, quali colori attraessero più follower, e hanno scoperto che le foto con uccelli blu e rossi hanno totalizzato punteggi più alti. Dietro al podargo, gli uccelli che hanno totalizzato più punti sono stati i piccioni colorati, il turaco, l’upupa e lo scricciolo azzurro. 

Ma perché il podargo ha vinto il premio? Non è l’immagine della bellezza, questo piccolo uccello spesso scarmigliato, dai luminosi occhi gialli e dall’ampio becco. Anche il suo nome scientifico, Podargus strigoides, tradisce un sentimento di disprezzo nei suoi confronti: deriva infatti dalla parola latina per gufo (strigoides) e dalla parola greca che indicava la gotta (podargus).

Questo perché l’uccello è spesso confuso per un gufo e quando cammina si muove come un vecchio con la gotta. Sembrerebbe quindi che il podargo sia un animale quasi umanizzato. Forse è stato proprio questo suo aspetto bizzarro che ha aiutato il podargo a scalare la classifica della competizione social.

Molte delle foto Instagram che hanno per protagonista questo simpatico animaletto, purtroppo, sono state scattate negli zoo, dove questo vive in una condizione di cattività. Sarebbe bello se, oltre ad ammirarlo sui social, potessimo vederlo anche volare libero nella natura. 

Fonte: SageJournals

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Ho 25 anni e sono laureata in Lingue Straniere. Sono da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile. Tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.
eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

Consorzio del Prosecco

Salvaguardia della biodiversità e superfici destinate a siepi e boschetti: il contributo del Consorzio del Prosecco

eBay

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook