Il mistero del pitone più vecchio e solo del mondo che ha deposto 7 uova (senza vedere un maschio da 15 anni)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un pitone di 62 anni allo zoo di Saint Louis ha deposto 7 uova nonostante non sia stato vicino a un maschio negli ultimi 15 anni. Un mistero sta incuriosendo gli scienziati di tutto il mondo.

Il povero animale, che purtroppo ha trascorso quasi tutta la sua vita in uno zoo, è il serpente più antico in cattività e non ha neanche un nome. A portarlo al giardino zoologico di Saint Louis fu un uomo nel lontano 1961. Per identificarlo oggi si usa il triste codice 361003. A quanto pare, l’anziano pitone non vede un esemplare maschio da quasi due decenni ma il serpente a luglio scorso ha deposto ben 7 uova. A darne notizia in questi giorni è stato lo stesso zoo, che nel blog ufficiale ha scritto:

“Il 23 luglio è accaduto qualcosa di incredibile all’Erpetario Charles H. Hoessle dello zoo di Saint Louis: un pitone palla ha deposto le uova! Potrebbe non sembrare troppo elettrizzante per alcuni, ma per il nostro staff lo era sicuramente. Questa particolare femmina di serpente ha più di 50 anni (il serpente più vecchio documentato in uno zoo) e non sta con un maschio da oltre 15 anni!”.

I pitoni palla o pitoni reali, originari dell’Africa centrale e occidentale, sono noti per la riproduzione sia sessuale che asessuale, la cosiddetta partenogenesi facoltativa.

Ma secondo gli esperti del parco zoologico, tali creature sono anche in grado di immagazzinare lo sperma e avere una fecondazione ritardata. Non si sa ancora cosa sia accaduto ma le uova sono state messe in incubazione.

A incuriosire gli scienziati è anche il fatto che solitamente i pitoni palla smettono di deporre le uova molto prima di raggiungere i 60 anni.

Una cosa è certa: il pitone è certamente il più vecchio serpente ad aver deposto le uova, o almeno il serpente più vecchio mai documentato in uno zoo.

Tre delle uova sono ancora nell’incubatrice, due sono state utilizzate per il campionamento genetico e i serpenti nelle altre due uova non ce l’hanno fatta.

Fonti di riferimento: Stlzoo

LEGGI anche:

Trovato in India rarissimo (e letale) serpente a due teste

Serpente volanti, ecco come possono librarsi nell’aria

Escono insieme e fanno attività di gruppo: anche i serpenti possono stringere “amicizia”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Quando il senza glutine incontra il biologico: nasce la linea Schär BIO

Quercetti

Questi giocattoli sono riciclabili e organici: stimolano la fantasia e insegnano a rispettare l’ambiente

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook