massimobrucci/123.rf

Stop alle carrozzelle se fa troppo caldo, a Palermo arriva l’ordinanza che le vieta sopra ai 35°

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Comune di Palermo ha emanato un’ordinanza che vieta la circolazione di veicoli a trazione animale nelle giornate in cui fa troppo caldo.

Per garantire il benessere animale, quando le temperature saranno pari o superiori a 35°C, non potranno circolare carrozze e calessini trainati da cavalli. Le temperature elevate provocano una grande sofferenza agli animali, costretti a rimanere ore sotto il sole anche nelle giornate più roventi, spesso senza avere nemmeno accesso all’acqua. Proprio a causa delle condizioni in cui vengono costretti i cavalli, non mancano ogni anno incidenti e decessi tra gli animali.

Leggi anche: Botticelle: ennesimo cavallo si accascia a terra a Palermo, costretto a girare con il troppo caldo

Il nuovo divieto deciso dal Comune di Palermo sarà valido da oggi e per i prossimi venti giorni e riguarderà sia per i mezzi destinati al trasporto di passeggeri sia per quelli che prevedono la presenza del solo conducente.

Sicuramente vietare la circolazione dei mezzi trainati da cavalli nelle giornate più calde è un piccolo successo, ma la speranza è che si arrivi a un divieto totale di circolazione per questi mezzi in ogni città italiana e che si dica stop allo sfruttamento degli animali in qualsiasi periodo dell’anno.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte di riferimento: Comune di Palermo

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook