Sversato olio nel lago: cercansi volontari per salvare rospi e pesci

rospo-olio

Olio minerale in un laghetto e in pericolo ci sono rospi, rane, salamandre e pesci. L’ennesimo atto vandalico, questa volta a Serle, in provincia di Brescia dove si cercano volontari per aiutare gli animali in difficoltà. Probabilmente l’olio è stato sversato tra la notte di sabato e domenica: un vero e proprio disastro perché nel laghetto vivono molti anfibi.

In queste ore sono in tanti coloro che si stanno mobilitando per salvare da una morte certa rospi, rane, tritoni e pesci che proprio in questo periodo dell’anno sono impegnati nella riproduzione della loro specie. Sul posto ci sono i Carabinieri e i volontari della Guardia Nazionale Ambientale che stanno cercando di ripulire la fauna da questa soluzione vischiosa che mette a serio rischio la loro vita.

Si cercano volontari

C’è bisogno di aiuto per salvare gli animali e si cercano volontari anche per i prossimi giorni. Ecco cosa scrive la Guardia nazionale ambientale distaccamento di Brescia su Facebook:

“Per chi volesse aiutare, da lunedì 26 o nei giorni a seguire, CONTATTARE ESCLUSIVAMENTE il comune di Serle allo 0306910000 interno 7, ossia il parco dell’altopiano Cariadeghe o invii mail a [email protected] Sarà inizialmente necessaria manodopera per spostare i rospi salvati oggi in una zona che creeranno in mattinata, quindi secchi, guanti, scarponi e stivali..ci si sporcherà meno di oggi ma comunque ci sarà da fare”.

Guardate che disastro:

Purtroppo non sono gli unici animali vittime di vandalismo:

Dominella Trunfio

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

corsi pagamento

seguici su facebook