La città si ferma per il lockdown e i fenicotteri rosa invadono laghi e fiumi di Mumbai

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Mentre il mondo si ferma a causa del coronavirus, gli animali e la Natura si riprendono i loro spazi. Sta accadendo anche in India dove negli ultimi giorni decine di migliaia di fenicotteri rosa hanno invaso i laghi di Mumbai.

Il lockdown sta bloccando a casa miliardi di persone in tutto il mondo, dall’Italia all’India. Proprio qui, gli spettacolari uccelli stanno prendendo possesso dei laghi e dei corsi d’acqua.

Un vero e proprio mare di rosa sta abbagliando i residenti di Mumbai. Gli uccelli migratori, che visitano la città ogni anno, quest’anno sono arrivati in gran numero.

Secondo la Bombay Natural History Society, rispetto allo scorso anno c’è stato un aumento del 25% nella migrazione dei fenicotteri. Nel 2019, infatti ne erano arrivati in città 134mila. Quest’anno ne sono stati avvistati 125mila solo durante le prime settimane, prima del blocco causato dal coronavirus. Per questo, secondo gli scienziati indiani, è possibile che il numero di fenicotteri rosa superi il record precedente entro la fine di maggio.

Anche secondo Deepak Apte, direttore della Bombay Natural History Society, il numero di fenicotteri è significativamente più alto quest’anno:

“Il blocco ha fornito un ambiente tranquillo e privo di disturbi. L’arrivo è in ritardo, tuttavia quest’anno, a causa delle abbondanti piogge in Gujarat”, ha detto il dott. Apte a NDTV- “Il numero esatto sarà noto una volta terminato il blocco e saremo in grado di fare una valutazione precisa”.

Non è solo l’enorme numero di uccelli ad attirare l’attenzione. L’eccezionalità sta nel fatto che essi si sono diffusi nelle zone umide dove in precedenza erano una rarità:

“Sono stati segnalati in luoghi in cui in precedenza erano presenti in numero minore perché non c’è attività umana lì adesso”, ha detto Rahul Khot, vicedirettore della Bombay Natural History Society (BNHS). “La riduzione della pressione umana sull’ambiente ci consente di apprezzare l’importanza delle zone umide a Mumbai”.

Come abbiamo visto ormai ovunque, gli animali stanno recuperando gli spazi occupati dall’uomo e tornati disponibili a causa dei blocchi legati al coronavirus. Così sta accadendo anche ai fenicotteri rosa, che popolano Mumbai e dintorni dopo aver lasciato Pakistan, Afghanistan, Iran e Israele.

Bellissimi regali di Madre Natura.

Fonti di riferimento: NDTV, Cnn

LEGGI anche:

Coronavirus, senza turisti e bracconieri le tartarughe tornano in massa a nidificare indisturbate sulle coste indiane

In India, il cielo torna blu: l’Himalaya visibile da 200 km di distanza per la prima volta dopo 30 anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook