L’orsa JJ4 è libera! Il Tar di Trento sospende l’ordinanza di cattura perché “deve prendersi cura dei suoi cuccioli”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Good news! Sospesa l’ordinanza per la cattura di mamma orsa Jj4. Il Tar di Trento ha infatti accolto la richiesta di sospensione dell’ordinanza emessa dal presidente trentino, Maurizio Fugatti, intesa a catturare l’orsa “rea” di aver attaccato padre e figlio cacciatori in esplorazione nei boschi.

La notizia è stata data dalle associazioni animaliste Enpa ed Oipa, che ricordano che già una precedente ordinanza di abbattimento di Jj4 era stata respinta nel luglio scorso.

Nei giorni scorsi, di nuovo, Gaia-JJ4 era stata accusata di aver aggredito due uomini e si era dunque disposto di rinchiuderla a vita nel recinto del Casteller, dove sono già reclusi altri due orsi, DJ53 e M57.

Ma oggi la bella notizia:  un nuovo decreto a firma dal presidente del Tar Fulvio Rocco si legge che l’ordinanza di cattura e la reclusione nel recinto del Casteller “interessa un esemplare che si occupa tuttora dei propri cuccioli, non ancora completamente in grado di sopravvivere da soli ove venissero privati della madre” e che l’esemplare “verrebbe altresì captivato in un periodo in cui è fortemente diminuita la presenza di turisti e in cui gli orsi si avvicinano al letargo”.

Un provvedimento estremamente importante, che accogliamo con grande gioia. Felici per l’orsa e i suoi cuccioli, per la tutela del patrimonio più prezioso di biodiversità e per poter dare voce ai tantissimi cittadini in apprensione per la sorte dell’orsa” , dicono all’unanimità dalle associazioni.

Ben tornata mamma orsa!

QUI il testo del decreto.

Fonte: Oipa

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook