Le lepri si riprendono i parchi di una Milano deserta: le bellissime immagini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Milano, 20 marzo. È ufficialmente arrivata la primavera, ma per le strade c’è solo il silenzio, interrotto dalla sirena di qualche ambulanza e dalle pochissime auto che circolano ancora per la città. E poi ci sono loro, le lepri, che giocano nei parchi.

Lo abbiamo già visto in alcuni porti italiani, dove sono sparite le navi e sono tornati i delfini. Gli animali si stanno riappropriando, nel loro piccolo, degli spazi che l’uomo aveva tolto. E non succede solo nei piccoli centri ma anche nella moderna Milano dove le lepri tornano a rincorrersi nel cuore della città.

A notarle e a raccontarlo a greenMe è stata una lettrice, Sabrina Baronio. Questa è via Giorgio Stephenson, dove le lepri erano decine.

lepri milano

©Sabrina Baronio

“Qui sembra una cosa simile ad un film. Qui non ci sono joggers e affini. Un multisala chiuso da un mese con le locandine dei film che sembrano ormai di una vita fa, di un altro tempo. Alberghi, grattacieli, uffici, è tutto chiuso e deserto. Noi siamo qui in un loft e non c’è nessuno tranne noi e le lepri. E le sirene delle ambulanze che non hanno sosta” racconta la nostra lettrice, Sabrina Baronio.

Gli animali si muovevano liberi all’interno del parco, completamente deserto.

Nonostante siano leggermente sfuocate perché la nostra utente le ha scattate a distanza dalla sua casa utilizzando uno zoom, sono immagini bellissime.

Fonte di riferimento: Sabrina Baronio

LEGGI anche:

L’essere umano si fa da parte, la natura si riprende i suoi spazi e torna a “respirare”

Vaporetti ridotti, coppia di germano reale nidifica sul pontile di attracco a Venezia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook