Evacuati e messi in salvo tutti i 200 animali del famoso zoo australiano Mogo colpito dagli incendi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Per fortuna c’è un lieto fine: tutti gli animali sono salvi anche se, i vigili del fuoco, in un primo momento avevano dichiarato che la situazione era troppo tragica. Nei giorni scorsi era scoppiato un incendio al Clyde Mountain, una distesa di 31mila ettari che tra le altre cose ospita anche lo zoo australiano Mogo (trasformato di recente in un parco naturale), al cui interno vivono 200 animali.

Giraffe, canguri, leoni che per molte ore sono rimasti da soli perché era impossibile avvicinarsi a causa delle fiamme alte e del vento forte. Ma fortunatamente, le cose sono andate in maniera diversa e quella che sarebbe potuta essere una strage, si è trasformata in una storia a lieto fine. Anche se purtroppo, tanti residenti della zona sono stati evacuati.

I vigili del fuoco e tutta la squadra che lavora allo zoo sono riusciti a mettere in salvo tutti e 200 gli animali che sono stati evacuati e trasportati in un luogo più sicuro. Rinoceronti bianchi, giraffe e zebre spaventatissimi dal fuoco sempre più furioso.

Il Mogo Wildlife Park si trova a sud di Batemans Bay e come dicevamo è all’interno di un bosco che nell’ultimo periodo, è sempre più interessato da incendi. Lo zoo è andato completamente distrutto, ma nessun animale è rimasto ferito.

 “Non ci sono animali dispersi e tutti quelli del parco sono al sicuro!, ha detto Chad Staples, il direttore.

“Una scena come Armageddon, il tutto piuttosto spaventoso. Il vento era velocissimo,era così buio che sembrava fosse mezzanotte”, ha continuato.

Tutto il personale era preparato all’evento, vedendo che il fuoco pian piano si sta dirigendo verso il parco. Oltre ad aver bagnato la zona costantemente, gli operatori già prima che arrivasse il fuoco, avevano spostato gli animali più piccoli, mentre leoni, tigri e gorilla che solitamente vivono in aree grandi e senza gabbie, sono stati evacuati in dei recinti che solitamente vengono utilizzati per le cure.

“Le nostre preghiere sono state esaudite, il vento ha cambiato rotta, ma rimaniamo vigili”, ha affermato Staples.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook