Dozzine di scimmie bruciate vive nel terribile incendio dello zoo tedesco provocato dalle lanterne cinesi di Capodanno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alcune lanterne cinesi lanciate durante la notte di Capodanno hanno causato un terribile incendio in uno zoo tedesco che ha ucciso 30 scimmie

Un terribile incendio provocato dalle lanterne cinesi lanciate nella notte di San Silvestro ha distrutto la “casa delle scimmie” dello zoo di Krefeld, in Germania, provocando la morte di almeno 30 animali tra cui 5 orancghi e un gorilla di 48 anni.

Il drammatico incidente è accaduto durante la notte di Capodanno e, secondo la polizia, le fiamme sarebbero divampate all’interno della struttura a causa di alcune lanterne cinesi lanciate in occasione dei festeggiamenti.

Le scimmie sono rimaste intrappolate nell’edificio in fiamme e 30 di loro sono purtroppo morte carbonizzate. Sono sopravvissuti solamente due scimpanzé di nome Bally e LimboIl e la famiglia dei gorilla che vivevano nel “giardino dei gorilla”, che fortunatamente non è stato raggiunto dalle fiamme.

Lo zoo non ha ancora riaperto al pubblico dopo la notte di Capodanno e la cittadinanza sta offrendo sostegno e solidarietà a tutto lo staff, portando fiori, lumini e candele fuori dalla struttura e offrendo aiuti economici.

L’uso delle lanterne cinesi a Krefeld è vietato, proprio a causa della loro pericolosità. La polizia di Krefeld ha fatto sapere di aver trovato lo scheletro di almeno tre lanterne volanti all’interno della casa delle scimmie.

Gli agenti hanno avviato le indagini per trovare i responsabili dell’incendio e, dopo aver chiesto la collaborazione di eventuali testimoni per aiutare a chiarire le dinamiche di questo terribile incidente in cui hanno perso la vita decine di animali indifesi, stanno interrogando alcune persone in merito all’accaduto.

Leggi anche:

Foto cover

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook