Addio Idefix: è morto il raro ibis eremita che migrava ‘contromano’

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Per cinque stagioni riproduttive aveva trascorso un’estate controcorrente tra Manfredonia e Peschici perché, invece di volare a nord per la stagione calda, lui puntava a sud. Addio a Idefix, l’ibis che avevamo imparato a conoscere e amare purtroppo è morto, forse per l’attacco di un’ aquila reale.

Era l’ibis che migrava “contromano”, l’unico tra decine di esemplari reintrodotti in natura dal progetto “Reason for hope” che invece di volare a nord andava a sud verso il golfo del Gargano, tornando poi a Orbetello in autonomia mentre gli altri ibis rientravano dai quartieri riproduttivi della Baviera.

Idefix

@Parco Natura Viva

Idefix

@Parco Natura Viva

Ma quest’anno, qualcosa non è andato per il verso giusto perché Idefix giunto nel grossetano poi è tornato indietro, facendo perdere le sue tracce. Poi la tragica scoperta: morto a 1600 metri di quota a 1.600 metri di quota. Lì, alle Gole del Sagittario in pieno Abruzzo, nidifica una coppia di aquila reale e l’ipotesi seguita dagli esperti di conservazione è proprio quella della predazione.

“E’ già successo che durante le migrazioni un’aquila attaccasse anche tutto il gruppo di 30 uccelli e immaginiamo che in questo caso, Idefix non abbia potuto nulla da solo”, spiega Caterina Spiezio, responsabile del settore ricerca e conservazione del Parco Natura Viva di Bussolengo, unico partner italiano del progetto cofinanziato dall’Unione Europea e guidato dai ricercatori austriaci del Waldrappteam.

indifex

@Parco Natura Viva

In tutti questi anni, Idefix ha permesso di osservare l’eccezione tra tanti ibis eremita che al contrario, hanno migrato nella giusta direzione e si sono riprodotti, permettendo alla propria specie di tornare a volare nei cieli d’Europa dopo 400 anni dall’estinzione.

Fonte: Parco Natura Viva

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook