I Sonohra con Enpa contro l’abbandono degli animali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

SE LO ABBANDONI, TE LE SUONIAMO! Questo il claim della nuova campagna ENPA contro l‘abbandono degli animali che vede come testimonial d’eccezione I SONOHRA, il duo veronese salito alla ribalta con la vittoria nella sezione giovani del Festival di Sanremo 2008.

I fratelli Diego e Luca Fainello scendono in campo per sostenere una causa che d’estate diventa ciclicamente un serio problema.

«La passione per la musica ne ha contaminata un’altra: quella per gli animali», hanno spiegato i Sonohra in un comunicato. «I nostri due fratelli a quattro zampe sono stati infatti ribattezzati con i nomi di due icone, Elvis (Presley) e Roger (Waters), l’ultimo arrivato in casa Fainello, trovato per strada e subito accolto tra noi. Siamo quindi onorati di essere testimonial di Enpa per la sua nuova campagna estiva, nel periodo in cui, tristemente, i cani diventano un “limite” alle vacanze dei loro “padroni“».

sonohra b

Per questo, a chi ha intenzione di abbandonare il proprio amico peloso, minacciano a gran voce: “Se lo abbandoni, te le suoniamo”: l’abbandono degli animali è una nota stonata dell’estate” Cambiamo musica!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook