I ricci appaiono nei nuovi segnali stradali di pericolo per piccoli animali selvatici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nuovi cartelli stradali in arrivo nel Regno Unito. La nuova segnaletica stradale avviserà gli automobilisti della presenza di ricci e altri piccoli animali selvatici che potrebbero attraversare la strada.
L’obiettivo è quello di salvaguardare la vita dei ricci ma anche quella degli automobilisti.

Pericolo attraversamento ricci, la nuova segnaletica inglese

I nuovi cartelli stradali compariranno presto ai lati delle strade inglesi per segnalare la presenza di piccoli animali selvatici che potrebbero attraversare la strada. Nel Regno Unito esiste già una segnaletica che mette in guardia gli automobilisti sul possibile attraversamento di cervi e altri animali di grossa taglia.

Il Dipartimento per i trasporti del Regno Unito ha precisato che i nuovi cartelli serviranno a colmare una lacuna tra quelli già esistenti segnalando la presenza di animali più piccoli. I nuovi cartelli raffigureranno il classico segnale di pericolo con all’interno un riccio e saranno posizionati in aree popolate da ricci, tassi, scoiattoli e lontre.

Nuovi cartelli per proteggere i piccoli animali e gli automobilisti

Lo scopo della nuova segnaletica inglese è quello di fermare il declino di piccoli animali selvatici nonché di prevenire incidenti stradali. Secondo stime recenti, infatti, la popolazione di ricci in Inghilterra, Scozia e Galles si è ridotta a circa un milione di esemplari, contro i 30 milioni presenti negli anni cinquanta. I ricci starebbero scomparendo più rapidamente nelle campagne, poiché l’agricoltura intensiva ha eliminato siepi e margini ai bordi delle strade.

Stando ai dati del Dipartimento per i trasporti inglese, tra il 2005 e il 2017 gli incidenti provocati dall’attraversamento di animali selvatici hanno causato la morte di circa 100 persone e fatto registrare quasi 15mila feriti. Jill Nelson del People’s Trust for Endangered Species (PTES) ha commentato così la nuova segnaletica:

“Accogliamo con favore questa attenzione alla sicurezza stradale e alla protezione di tutti i piccoli mammiferi”

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook