Sparano a un grifone sulle Alpi piemontesi: gravissimo episodio di bracconaggio (l’ennesimo)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le immagini che arrivano dal Centro Animali Non Convenzionali della Struttura didattica speciale Veterinaria dell’Università di Torino sono un vero colpo al cuore. Su un lettino giace immobile, in stato comatoso, uno stupendo esemplare di grifone, che i veterinari specializzai stanno cercando di salvare.

Si tratta dell’ennesima vittima innocente di un gravissimo atto di bracconaggio. Tutto è iniziato quando i Carabinieri Forestali hanno consegnato ai tecnici faunistici del CANC un grifone in evidente difficoltà recuperato a Torre Pellice.

@Lac

Il volatile appariva stremato e versava in gravi condizioni. Le radiografie hanno evidenziato la presenza nell’ala sinistra di alcuni pallini del tipo usato con i fucili da caccia. Si ipotizza che l’animale, una volta colpito e caduto a terra, non abbia più potuto riprendere il volo e alimentarsi.

Per questo versa in un grave stato di deperimento, malnutrizione e disidratazione. Ora facendo tutto il possibile per salvarlo.

I grifoni sono presenti sulle Alpi piemontesi, arrivano dal sud della Francia e di norma sono giovani o animali che non si sono riprodotti.

Fonti: Canc, Lac

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook