10 mila galline sono morte di caldo in un allevamento intensivo

Una vera e propria strage: più di diecimila galline sono state uccise dal caldo in un allevamento di Cologne e adesso, per smaltire le carcasse (circa 18 tonnellate) è stata emanata un’ordinanza per l’infossamento.

L’allevamento interessato è l’Avifarm situato in via della Molinara. I gestori vista la moria, hanno subito chiamato l’Istituto zooprofilattico sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna per effettuare le analisi. In seguito si è stabilito che i decessi non sono dovuti a malattie infettive, ma al caldo asfissiante.

L’allevamento intensivo si è trasformato in un forno crematorio e le galline di proprietà della ditta Parmovo, non hanno avuto scampo. Adesso per smaltire le carcasse, parliamo di circa 18 tonnellate, in via eccezionale è stata emessa l’ordinanza per l’infossamento.

Leggi anche:

 

Dominella Trunfio

Giornalista professionista, laureata con lode in Scienze Politiche e con un master in Comunicazione Pubblica e Politica. Vincitrice di due premi giornalistici per la realizzazione di due documentari. A settembre 2017 pubblica "Appunti di antimafia. Breve storia delle azioni della ‘ndrangheta e di quelli che l’hanno contrastata".
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Coop

Non solo spremuta! 5 succhi ricchi di vitamine da realizzare con le arance di Sicilia

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook