La genetica conferma: l’orsa catturata sul Monte Peller è Gaia, Jj4

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’orsa catturata poche settimane fa con una trappola a tubo sul Monte Peller con i suoi tre cuccioli è Jj4, nota anche come Gaia, l’esemplare che lo scorso giugno ha aggredito e ferito due uomini durante un’escursione.

A confermare la sua identità sono gli esami effettuati sui tessuti dell’orsa, analizzati dai laboratori della Fondazione Mach e confrontati con quelli ritrovati sugli abiti dei due feriti.

L’orsa, un esemplare di 110 chilogrammi, è stata catturata con una trappola a tubo insieme ai suoi piccoli, sedata e dotata di radiocollare, prima di essere di nuovo rilasciata nel suo ambiente naturale.

Ora il suo destino è incerto: il Presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, l’aveva già condannata a morte prima di ricostruire la dinamica dell’incidente, ma il Tar di Trento ha sospeso provvisoriamente il provvedimento.

Gaia è un’orsa di 14 anni, dal carattere timido e schivo: prima dell’incidente del 22 giugno scorso non si era mai avvicinata agli uomini. L’aggressione è avvenuta all’interno del bosco e, con tutta probabilità, l’orsa ha solamente cercato di difendere i suoi cuccioli.

Il Tribunale deciderà sulle sorti di Jj4 il prossimo 22 ottobre e si spera tenga conto delle circostanze in cui si è verificato l’incidente prima di pronunciarsi in modo definitivo.

Fonte di riferimento: Provincia di Trento

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook