Si tuffano in un fiume e trovano a sorpresa l’antico ed enorme osso di un Mammut

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Immersione nel fiume con sorpresa in Florida, dove due sub hanno un fossile antichissimo: un osso di Mammut che potrebbe risalire all’Era Glaciale. L’emozionante ritrovamento è avvenuto la scorsa settimana nel fiume Peace, nel sud-ovest del Paese. I due uomini, Dererk Demeter e Henry Sadler, sono rimasti meravigliati quando hanno scoperto un osso di circa un metro e dal peso di oltre 20 chili. 

“Henry è il mio compagno di immersioni”– ha raccontato Derek Demeter, esperto in astronomia –”Mi ha gridato: ‘Ehi, Derek. Ho trovato qualcosa! Oh mio Dio!’ È stato davvero fantastico “.

Secondo i due appassionati di paleontologia, l’osso potrebbe appartenere ad un Mammut colombiano (Mammuthus Colombi), che viveva nell’area dell’attuale Florida tra 2 milioni e 10mila anni fa, ma per definire un’età più precisa bisognerà attendere il parere degli esperti. 

Per la coppia di sub non si tratta dell’unica scoperta di questo genere. Lo stesso giorno, infatti, Derek e Henry hanno trovato anche frammenti di uno squalo ormai estinto e il dente di una tigre preistorica, mentre nelle settimane precedenti hanno rinvenuto altri reperti, tra cui la coda di una balena e il dente di un megalodonte. Adesso alcune di queste affascinanti scoperte sono custodite nel Museo di Storia naturale della Florida. 

“La cosa che mi piace di più, oltre all’astronomia, è viaggiare nel tempo e chiedersi: cosa stava succedendo in questo momento?” – ha aggiunto Demeter. –”Parlo ai miei figli del film ‘L’era glaciale’. Hanno sentito parlare di tigri dai denti a sciabola. E trovare un pezzo di uno di quegli animali e mostrarlo ai bambini è semplicemente fantastico. “

Fonte: Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook