Vittoria! In Canada delfini e balene non potranno più stare in cattività

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Buone notizie arrivano dal Canada dove il Parlamento ha approvato una legge che vieta il futuro allevamento e la riproduzione di mammiferi marini. Delfini, balene e altri cetacei non potranno, dunque, più essere tenuti in cattività, ma purtroppo la legge non ha valore retroattivo.

Potremmo definirla una vittoria a metà perché gli animali che attualmente vivono nei parchi acquatici Marineland a Niagara Falls e l’acquario di Vancouver, continueranno a stare li, in minuscole piscine a soffrire saltando il cerchio o giocando con una pallina.

Gli attivisti per i diritti degli animali hanno accolto favorevolmente la legge soprattutto sul piano del divieto di riproduzione in cattività. Ne avevamo parlato qualche anno fa, ma dopo l’approvazione del Parlamento, adesso serve solo il consenso della regina Elisabetta, ma i parlamentari si dicono ottimisti.

D’altronde, c’è stata una forte pressione dell’opinione pubblica, la maggior parte dei canadesi vuole mettere fine a questa pratica di tenere delfini, balene, orche e altri cetacei in cattività. Con l’approvazione della legge S-203 ci sarà quindi un bel passo in avanti per la salvaguardia di questi splendidi animali e speriamo che questo divieto arrivi anche in altri paesi.

Leggi anche:

Vittoria per delfini e balene: il Canada vieta di tenerli in cattività nei parchi acquatici ?

 

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook