Nancy, il tenerissimo cucciolo di volpe salvato a Reggio Calabria da una nostra lettrice

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il cane di suo padre preda un cucciolo di volpe, portandolo in casa stretto tra i denti. Ma, per fortuna, questa storia ha un lieto fine per lo sfortunato esemplare selvatico, che è stato salvato e curato da un veterinario locale.

E’ successo a Paterriti, una località in provincia di Reggio Calabria, e la vicenda ce la racconta una nostra lettrice, Nancy Iachino.

“Mio padre ha tolto la volpe “dagli artigli” del cane e l’ha messa in una cassettina per tentare di salvarla. Mi ha chiamato, raccontandomi che il cucciolo era molto spaventato e non sapeva se fosse ferito. Io sono intervenuta subito e l’ho portata dal veterinario. Per fortuna, in realtà non era ferito, ma solo molto terrorizzato”.

Nancy ci ha inviato delle tenerissime immagini dell’animale, che ora sta bene e verrà liberato in natura, una volta che sarà ritenuto pronto.

Ecco la piccola Nancy, dal nome della sua salvatrice. Tutto bene quel che finisce bene!

Che tenera la “nostra” Nancy! Per fortuna sta bene e verrà presto liberata in natura! Una piccola storia che ci fa ridare fiducia al genere umano. Orgogliosi dei nostri lettori!

volpe nancy

@Nancy Iachino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook