Covid in un allevamento in Francia: 1000 visoni saranno abbattuti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non c’è pace per i visoni: dopo la Danimarca, anche la Francia ha rilevato la presenza di Covid in un allevamento e i Ministeri dell’Agricoltura, della Salute e della Transizione Ecologica hanno ordinato l’abbattimento di tutti visoni detenuti e l’eliminazione dei prodotti degli animali.

Per il momento la misura riguarda 1000 visoni presenti nell’allevamento di Eure-et-Loir, ma altri allevamenti francesi potrebbero essere coinvolti. I risultati delle analisi arriveranno solo alla fine della prossima settimana e, se dovessero rivelare casi positivi, saranno applicate le stesse misure previste per l’allevamento di Eure-et-Loir, dunque tutti gli animali verrebbero macellati.

I Ministeri hanno spiegato che l’obiettivo è proteggere il personale dell’allevamento evitando il contatto tra animali infetti e dipendenti.
I quattro allevatori coinvolti sono comunque risultati negativi al tampone, ma resteranno monitorati per i prossimi giorni.

Fonte di riferimento: Ministères de l’Agriculture et de l’Alimentation

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
eBay

Come scegliere il gazebo perfetto

eBay

Moda circolare: vendi le cose che non metti e adotta un comportamento sostenibile

NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook